Lug 302019
 

In seguito all’esperienza maturata nello scorso anno scolastico e alle sperimentazioni realizzate in diverse classi del territorio lombardo, il gruppo Edufin@Polimi ha ampliato e perfezionato le proposte di educazione finanziaria rivolte agli studenti del secondo ciclo.

Per l’anno scolastico 2019-2020, le attività proposte sono tre diversi percorsi di lezioni, ideati sempre utilizzando modalità didattiche innovative, come la flipped classroom, e il gioco “Labirinto delle Finanze”, una versione della Caccia al Tesoro adatta alla realizzazione in qualsiasi tipo di scuola per studenti anche del biennio.

L’originale percorso di flipped classroom è stato diviso in tre diversi percorsi per venire maggiormente incontro alle esigenze degli insegnanti e agli interessi degli studenti; ogni percorso è a sua volta diviso in moduli monotematici per permettere una maggiore flessibilità e organizzazione da parte del docente degli argomenti che desidera affrontare.

Il primo percorso, denominato “Classico”, presenta una introduzione ai temi fondamentali dell’educazione finanziaria come le leggi di capitalizzazione e il tasso interno di rendimento di una operazione finanziaria. Il secondo percorso, “Operazioni finanziari” entra nel merito di alcuni strumenti finanziari affrontando temi come azioni e obbligazioni, i piani di ammortamento e la valutazione delle rendite. Infine, il percorso “Rischio e investimenti” si concentra sulla valutazione degli investimenti e la costruzione di un portafoglio di titoli, utilizzando alcuni semplici strumenti statistici.

In parallelo a questi percorsi di lezioni è stato progettato il gioco “Labirinto delle Finanze” che può essere proposto sia a conclusione delle lezioni di educazione finanziaria, sia come attività isolata per avvicinare i ragazzi a questi temi.

Una descrizione più approfondita della nostra offerta può essere scaricata qui.

Gli insegnanti interessati ad avere maggior informazioni o ad avere il materiale completo possono scriverci a edufin@polimi.it

Sorry, the comment form is closed at this time.